martedì 28 aprile 2015

White shirt story









E' uno dei capi basic per ecellenza e torna a far cpolino nel guardaroba femminile anche questa primavera-estate 2015: la camicia bianca.
Un capo che ha fatto storia – di recente è stata perfino protagonista della mostra dedicata a Gianfranco Ferrè "La camicia bianca secondo me" –  molto amato dalle donne che viene reinterpretato dai designer quasi ogni stagione.
Inizialmente era indossata in funzione del momento del bagno, quando erano in comune tra uomo e donna, poi diventa il capo per separare la pelle del corpo dagli indumenti di tessuto più pesante; dono e pegno d’amore nel Medioevo, finchè alla fine del Seicento, quando fu ornata di pizzi, divenne uno status symbol che divideva l’aristocrazia dalla plebe. 
Attorno al 1860 cominciarono a comparire le prime camicie colorate, all’inizio portate solo per gli abiti da giorno, mentre per quelle da sera il bianco restava di rigore.
Durante gli anni Venti fu molto di moda la cosiddetta camicia button down, con il collo fermato da due bottoncini frontali. 
Indossata e resa celebre poi dalle dive hollywoodiane che intorno agli anni Quaranta la rendono una vera moda: prima Ava Gardner con il modello a maniche corte, poi Lauren Bacall la porta da uomo e stretta in vita in Key largo; fino agli anni Cinquanta quendo tocca a Audrey Hepburn in Vacanze Romane indossarla, stretta con le maniche arrotolate e colletto rialzato.








A basic garment back in women's wardrobe for spring-summer 2015: the white shirt, a piece that made history – and recently was the star of the exhibition dedicated to Gianfranco Ferre - much loved by women, and reinterpreted by designers almost every season.
Initially it was worn at the time of the bath, when shared between man and woman, then it becomes the cloth to separate the clothing of heavy fabric to the naked body; gift and token of love in the Middle Ages, and at the end of the seventeenth century, when it was adorned with lace, it became a very status symbol that divided the aristocracy by the mob. 

Around 1860 it began to appear colored shirts, at the beginning only for day wear, while for the evening remained mandatory the white shirt.
During the twenties was very fashionable the so-called button down shirt, with the neck stopped by two frontal buttons. 

Worn and then made famous by the Hollywood stars in the forties, like Ava Gardner with a model with short sleeves, and then Lauren Bacall that wore a male white shirt in Key largo; in the fifties is up to Audrey Hepburn in Roman Holiday, that wore it with rolled-up sleeves and collar turned up.








ELLE AUSTRALIA

































40 commenti:

  1. Molto interessante questo approccio storico!!! ;-)
    Sai che non avevo la minima idea di come fosse nato questo capo che pure mi piace così tanto?
    Adesso che mi ci fai pensare, mi rendo conto che in effetti la camicia è comparsa "tardi" nella storia.
    Prima c'era la tunica. Poi dal Medioevo in avanti si vede che sotto il vestito c'è la camicia bianca, senza il colletto, che compare in effetti nel Seicento con i pizzi che portavano i nobili.
    Non sapevo nemmeno che le prime camicie colorate siano comparse intorno al 1860... veramente curiosa questa storia!!!^^
    Ecco, sapevo qualcosa solo riguardo alla "button-down", perché nei riguardi di questa ho un odio viscerale :-D :-D :-D
    Rido, perché non so che idea ti sia fatta di me con le mie manie di amore assoluto per alcuni capi e odio assoluto per altri :-))))))
    Ecco, la "button-down" proprio la detesto... non so, forse perché mi ricorda Veltroni... ah ah... oppure mi sembra troppo da "nerd", la associo ai nerd, o comunque a un tipo di estetica "radical chic", da chi si atteggia a intellettuale di sinistra... almeno, nell'immaginario collettivo il button-down è legato all'era di Kennedy, in cui andavano di moda anche i colletti stretti, la skinny tie, insomma, tutte quelle cose minimaliste anni '60 che hanno poi ripreso la scena dal 2010 in avanti... il mio terrore è che adesso possa prender piede la camicia che odio di più in assoluto e cioè la coreana senza colletto... è un incubo, dimmi che non accadrà, rassicurami!!! :-D :-D :-D
    No, veramente, sul serio, io sono un sostenitore accanito della camicia bianca con colletto ampio alla francese, non so se hai presente, comunque è un modello che io considero il top dell'eleganza maschile...
    Va be', per oggi ho straparlato abbastanza :-))))
    Perdonami queste digressioni, ma l'argomento mi toccava molto da vicino :-D
    Splendido post!!! *-*

    RispondiElimina
  2. I love a white shirt but I never want it buttoned to the neck... that is too prim and uncomfortable... a white shirt is classic ♡

    RispondiElimina
  3. So in love with this shots!
    lena
    http://skinnycature.com/marc-cain-grazia-germany-styling-event/

    RispondiElimina
  4. la camicia bianca è un capo che ogni donna dovrebbe avere nel armadio, un capo classico ma anche facile combinato con altri capi! un bacio

    www.mammaaltop.com

    RispondiElimina
  5. Awesome post and elegant girl in the photo :)

    With love, Nastya Deutsch ♥

    http://nastyadeutsch.blogspot.ru/2015/04/kuma-butterfly-ties.html

    RispondiElimina
  6. Avrei voluto vedere la mostra su Ferrè, che realizzava camicie bianche favolose

    RispondiElimina
  7. Davvero bellissime:) Un bacione cara

    RispondiElimina
  8. Che bello leggere un po' di storia Silvia, molto interessante!!! Stupendo il servizio di Olivia!
    Bacio!

    TruccatiConEva

    RispondiElimina
  9. you can never go wrong with a white shirt.

    http://www.amysfashionblog.com/blog-home

    RispondiElimina
  10. Oh i just love her!!

    http://fashionwalkinbrussels.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Ciao Silvia,
    sai che non conoscevo la storia ed è stato bellissimo leggere questo post.
    Aspetto con ansia domani.
    Un bacione.
    Maggie Dallospedale Fashion diary - Fashion blog

    RispondiElimina
  12. Bellissima la camicia bianca, ne ho diverse che uso regolarmente :)))
    Post splendido!

    xoxo
    www.bellezzefelici.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Ti faccio i complimenti Silvia perche al solito realizzi post dettagliati e precisi il cui filo logico permette di acquisire sempre nuove nozioni a chi ti segue..Ho studiato la storia della camicia bianca a scuole e posso affermare tu non sbbia saltato nessun passaggio..gravissima.
    Come ti dicevo ieri nin è un capo che amo molto a meno che nin sia "femminile" ornata di ruche o altro.
    Comunque fra le icone che hai citaro la divina Hepburn rimarra semore nella storia.
    Baci

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  14. Of course I'll follow you. I'm now following, follow back?
    Sleepy Deer

    RispondiElimina
  15. great blog <3
    i follow you, you are next :)
    ayuna-chan.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. If you follow me, inform me about it in a coment under my new post. I will follow back - i promise! http://knowthyself99.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. she is so pretty
    Keep in touch
    www.beingbeautifulandpretty.com
    www.indianbeautydiary.com

    RispondiElimina
  18. Olivia looks amazing in the cover of magazine!

    www.urbanikamoda.blogspot.com

    RispondiElimina
  19. Con te c'è sempre da imparare Silvia, bravissima!!

    RispondiElimina
  20. such a lovely post my dear, Olivia is gorgeous and she looks amazing in these photos ;)

    RispondiElimina
  21. un classico che si rinnova ogni stagione!
    baci Gi.

    new post
    http://f-lover-fashion-blog.blogspot.it

    RispondiElimina
  22. Beautiful photos :) M&MFASHIONBITES mmfashionbites.blogspot.gr
    Maria V.

    RispondiElimina
  23. Io le adoro, è un must have che mi piace tanto =) Baci tesoro

    Fashion and Cookies

    RispondiElimina
  24. Interessante questo post!
    ritaaflyatunova.blogspot.com

    RispondiElimina
  25. Hi Silvia,

    Olivia is so beautiful and don't you love a white shirt.
    Happy week
    hugs
    Carolyn

    RispondiElimina
  26. Thanks for sharing the history behind it.
    Great post!
    XO

    Check my new post.
    The Bandwagon Chic | Instagram | Bloglovin

    RispondiElimina
  27. The white shirt is a must have! Especially for spring and summer! I need to buy one soon, thanks for reminding me!

    sunandsany

    RispondiElimina
  28. beh un altro post veramente fatto ben... con i tuoi post ci fai sempre conoscere quel qualcosa in più..
    adoro questo capo.
    baci

    RispondiElimina
  29. Super post! Olivia is so gorgeous :)

    Brina xoxo, Sweetstreetstyle.blogspot.com

    RispondiElimina
  30. Wow amazing post dear!
    Olivia is always perfect!
    i follow u via g+ and gfc
    kisses

    http://pearlsandrosesdiary.blogspot.gr/

    RispondiElimina
  31. non potrei vivere senza un armadio di camice bianche...adoro.
    Ubique Chic
    Facebook
    Ubique Chic

    RispondiElimina
  32. Great post! Thanks for stopping on my blog! Kisses

    RispondiElimina
  33. I can't live without a white shirt :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...