sabato 11 dicembre 2010

Annie Leibovitz

Anna-Lou (Annie) Leibovitz (1949) è una fotografa statunitense di origini ebraiche.
Ritrattista affermata, Leibovitz ha uno stile caratterizzato dalla stretta collaborazione tra fotografo e modello.
La Leibovitz divenne famosa durante i suoi 13 anni passati come fotografa per la rivista Rolling Stone, nel 1975, occupò il ruolo di fotografa della tournee di concerti del gruppo rock dei Rolling Stones.
Negli anni 80 la Leibovitz fotografò delle celebrità per una campagna pubblicitaria internazionale della American Express. Dal 1983 ha lavorato come fotografa ritrattista per Vanity Fair.
Annie Leibovitz ha inoltre pubblicato cinque libri di sue fotografie, Photographs, Photographs 1970-1990, American Olympians, Women, e American Music. Nel 2008 ha realizzato il calendario Lavazza 2009.


Anna-Lou (Annie) Leibovitz (1949) is an American photographer of Jewish descent.Established portraitist, Leibovitz has a style characterized by a close collaboration between photographer and model.
Leibovitz became famous during his 13 years as a photographer for Rolling Stone magazine in 1975, as tour photograph for the Rolling Stones.
n the 80 Leibovitz photographed celebrities for an
American Express' international advertising campaign .
Snce 1983 she has worked as photographer for Vanity Fair.
Annie Leibovitz has also published five books of her photographs, Photographs, Photographs 1970-1990, American Olympians, Women, and American Music. In 2008 she mades the Lavazza calendar 2009.

 








Annie Leibovitz, è oggi la più ricercata e celebre ritrattista americana in attività. La sua capacità è quella di sorprendere.
Sorprendere in maniera semplice, diretta, efficace.
Ha fotografato i Blues Brothers con il volto dipinto di blu, l'attrice americana di colore Whoopi Goldberg immersa in una vasca da bagno piena di latte e lo scultore Christo impacchettato come una delle sue creazioni artistiche e moltre altre celbrities.



Annie Leibovitz, is now the most famous American portrait photographer. her capacity is surprising.Surprise in a simple, direct and effective way.She photographed the Blues Brothers with their faces painted blue, the color actress Whoopi Goldberg in a bathtub full of milk and the sculptor Christo wrapped up as one of his artistic creations and many other celbrities.



 









Annie non nasconde quello che ha sempre sentito come un suo limite e dichiara la sua totale ammirazione per Richard Avedon.
Lei è una osservatrice. Adora guardare la gente, quello che fa, come e dove vive.
È l'ambiente che la aiuta a raccontare i suoi soggetti.
Lui, Avedon, era invece "un comunicatore straordinario". Attraverso un affascinante gioco di seduzione, riusciva a tirare fuori dai suoi soggetti gesti di una forza e di una spontaneità unica.
Forse è per questo che ha cercato quasi sempre di evitare le foto in studio. "Nella migliore delle ipotesi le mie foto in studio sono grafiche. Corro sempre il rischio di cadere nella composizione".



Annie does not hide what she has always felt like a limit and declares her total admiration for Richard Avedon.She is an observer. She loves to watch people, what they do, how and where they live.This is the environment that helps to tell her subjects.Avedon was instead "a great communicator." Through a fascinating game of seduction, he managed to pull out of the gestures of his subjects a strength and a unique spontaneity.Perhaps that is why she has almost always tried to avoid the photo studio. "In the best case study in my photos are graphics. Is always the risk of falling into the composition."











                                                                         ... next week's issue CHRISTMAS
                                                                     




1 commento:

  1. I am regular visitor, how are you everybody? This piece of writing posted at this web page is truly nice.



    My web blog; adidas jeremy scott

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...